Cosa e’ il Bagno di Foresta (Shinrin Yoku)?

Shinrin” significa foresta e “Yoku” sta per fare il bagno.

Il “bagno nella foresta” è la pratica di immergersi nella natura in modo consapevole, attraverso tutti i sensi per trarne tutta una serie di benefici per la propria salute fisica, mentale, emotiva e sociale.

Lo Shinrin-Yoku e’ una pratica nata in Giappone. Nel 1982 il Governo Giapponese si rese conto che una epidemia chiamata stress stava prendendo piede molto velocemente, a causa della vita frenetica nelle grandi citta’ soprattutto a Tokio, e decise di istituire un programma nazionale sulla salute.

Ricerche scientifiche sulla pratica dello Shinrin Yoku iniziarono nella Foresta di Akasawa, durarono dal 1990 al 2004 e dimostrarono che immergersi nella natura in modo costante e stabilire con essa una connessione rafforza il sistema immunitario, diminuisce lo stress, l’ansia, la depressione e la rabbia, aumenta la qualità del sonno, diminuisce la pressione sanguigna, aumenta la capacità di concentrazione e diminuisce il livello degli ormoni dello stress.

Quali sono i benefici di praticare lo Shinrin Yoku?

È stato riscontrato che praticare lo Shinrin Yoku per almeno due ore, migliora anche il nostro sistema immunitario. La natura ha un effetto positivo sulla nostra mente e sul nostro corpo. Tutto questo e’ stato confermato dal numero di quei globuli bianchi chiamati “Natural Killer”, cosi’ chiamati perche’ attaccano tutte quelle altre cellule per noi dannose come virus o cellule tumorali.

Ma come aumentano questi globuli bianchi nel sangue? Grazie ai Fitoncidi che emanano gli alberi.

Payton: pianta dal greco
Cide: uccidere

I Fitoncidi: sono oli naturali che genera l’albero come sistema di difesa per proteggersi da batteri, insetti e funghi e fanno anche parte del sistema di comunicazione tra alberi stessi. I fitoncidi aumentano con la temperatura e si ha una maggior concentrazione intorno a 30 gradi centigradi, variano da albero ad albero e quello piu’ comune in Giappone e’ riconoscibile all odore del cipresso. Gli alberi che producono piu’ fitoncidi sono i sempreverdi.

Camminando tra gli alberi entriamo in contatto con i filoncini e l’ esposizione a questi ultimi:

-aumenta il numero dei globuli bianchi NK e migliora l’attivita’ delle proteine contro il cancro;
-diminuisce il livello degli ormoni;
-Aumenta la quantita’ di ore di sonno;
-diminuisce la tensione e l’ansia;
-stimola il buon umore;
-abbassa la pressione sanguigna;
-aumenta le attività di quella parte del sistema nervoso chiamato parasimpatico responsabile per farci sentire rilassati.

 

Come si pratica lo Shinrin Yoku?

Bagno di Foresta in SilaPraticare lo SY e’ molto di piu’ che fare una semplice passeggiata nel bosco! Il segreto sta nel risvegliare tutti i sensi, incluso il senso dell’intuizione.

Quando entro in un bosco, chiedo il permesso di poterlo fare, quasi sempre percepisco un’ energia positiva e accogliente; mi soffermo ed inizio a guardarmi attorno. Cammino lentamente e pian piano inizio a respirare in maniera consapevole, cosi’ facendo divento consapevole di tutti i miei sensi e di tutto il corpo.

E’ importantissimo spegnere il cellulare e se si e’ in compagnia separarsi per qualche ora in modo che ciascuno sia libero di soffermasi in quella parte di bosco dal quale e’ stato attirato.

Praticare mindfulness, yoga (asana e/o pranayama) e’ fondamentale per aiutarci a connetterci con Madre Natura. Ti aspetto ai miei appuntamenti mensili, visita la pagina “eventi”.


Per informazioni compila il modulo

Servizio:

Nome e cognome:

Numero persone:

Telefono:

Email: